MONZA

ARENGARIO

17 GENNAIO - 13 APRILE 2020

LA MOSTRA

STEVE McCURRY
LEGGERE


AVVISO

Si informa che, a seguito del decreto del presidente del Consiglio dei ministri (DPCM) dell’ 8 marzo 2020, la mostra “Steve McCurry. Leggere” resterà chiusa al pubblico fino a nuova indicazione.


 
L’esposizione presenta 70 immagini del fotografo statunitense, dedicate alla passione universale per la lettura, con persone, còlte in ogni angolo del mondo, nell’intimo atto di leggere.
 
A cura di Biba Giacchetti e Roberto Cotroneo
 
 
Dal 17 gennaio al 13 aprile 2020, l’Arengario di Monza ospita la mostra Leggere di Steve McCurry, uno dei fotografi più celebrati a livello internazionale per la sua capacità d’interpretare il tempo e la società attuale.

L’esposizione, promossa da ViDi e Comune di Monza, organizzata da Civita Mostre e Musei, in collaborazione con Sudest57, curata da Biba Giacchetti, con i contributi letterari dello scrittore Roberto Cotroneo, presenta 70 immagini, dedicate alla passione universale per la lettura, realizzate dall’artista americano (Philadelphia, 1950) in quarant’anni di carriera e che comprendono la serie che egli stesso ha riunito in un volume, pubblicato come omaggio al grande fotografo ungherese André Kertész, uno dei suoi maestri.

Gli scatti ritraggono persone di tutto il mondo, assorte nell'atto intimo del leggere, còlte dall’obiettivo di McCurry che testimoniano la sua capacità di trasportarle in mondi immaginati, nei ricordi, nel presente, nel passato, nel futuro e nella mente dell'uomo.
I contesti sono i più vari, dai luoghi di preghiera in Turchia, alle strade dei mercati in Italia, dai rumori dell’India ai silenzi dell’Asia orientale, dall’Afghanistan a Cuba, dall’Africa agli Stati Uniti. Sono immagini che documentano momenti di quiete durante i quali le persone si immergono nei libri, nei giornali, nelle riviste. Giovani o anziani, ricchi o poveri, religiosi o laici; per chiunque e dovunque c’è un momento per la lettura.
In una sorta di percorso parallelo, le fotografie sono accompagnate da una serie di brani letterari scelti da Roberto Cotroneo. Un contrappunto di parole che affiancano gli scatti di McCurry, coinvolgendo il visitatore in un rapporto intimo e diretto con la lettura e con le immagini.
Anche l’allestimento, grazie a sei video con i consigli di McCurry sull’arte di fotografare, è pensato per valorizzare gli ulteriori contenuti della mostra.



Il percorso è completato dalla sezione Leggere McCurry, dedicata ai libri pubblicati a partire dal 1985 con le foto di Steve McCurry, molti dei quali tradotti in varie lingue: ne sono esposti 15, alcuni ormai introvabili, tra cui il volume edito da Mondadori che ha ispirato la realizzazione di questa mostra. Tutti i libri sono accompagnati dalle foto utilizzate per le copertine, che sono spesso le icone che lo hanno reso celebre in tutto il mondo.

STEVE McCURRY. Leggere

Arengario - Monza (Piazza Roma)
17 gennaio – 13 aprile 2020

Orari
Dal martedì al venerdì
10.00 – 13.00
14.00 – 19.00
Sabato e domenica
10.00 – 20.00
 
Biglietti
Intero 10,00€
Ridotto 8,00€ (Over 65, ragazzi 13 – 18)
Ridotto bambini 5 € (4 – 12 anni)

ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO ONLINE

 

Ci scusiamo per il disagio ma l’Arengario non è attrezzato all’accesso con carrozzine


 

CICLO DI CONFERENZE

“STORIE DI REPORTAGE - LEGGERE E SCRIVERE CON LA LUCE, ISTRUZIONI PER L'USO” 

A CURA DI PIERO FRANCESCO POZZI

Calendario:

- 23 gennaio ore 20:00

“Il grande reportage”

La nascita delle storiche riviste come “Life” o “TIME”, la creazione della Leica e il racconto di un nuovo secolo attraverso lo sguardo di H. Cartier Bresson, Robert Capa e W. Eugene Smith.

La dimensione dell’attesa e la documentazione come progetto. Sebastiao Salgado e Steve McCurry

Dalla fotografia analogica del piccolo formato al digitale.

- 13 febbraio ore 20:00

“Alla ricerca di un’identità”

Il viaggio di Robert Frank e le esplorazioni di Vivian Maier; i Self-portrait di Lee Friedlander e i racconti di Mari Mahr. Robert Adams e Stephen Shore, dalla verità geografica a quella autobiografica. Ritratti e paesaggi dal bianco e nero al colore.

- 5 marzo  ore 20:00

“Viaggio in Italia”

Un'altra idea di racconto. Nuove poetiche e nuove storie. Da Luigi Ghirri a Gabriele Basilico e Mario Cresci, da Guido Guidi a Giovanni Chiaramonte e Mimmo Jodice.

La scelta dell’obiettivo: ”una questione di prospettive”.

-26 marzo ore 20:00

“Tra selfie, food e influencer”

La fotografia contemporanea alle prese con una nuova concezione di diario e narrazione.

La dimensione dello spazio e del tempo fra tecnologie digitali e nuove modalità di fruizione della fotografia. Verso quali memorie?

Dalla reflex alle fotocamere bridge, agli smartphone la scelta dello strumento  in relazione agli scopi ed agli ambienti; “una questione di sensibilità”.

Costi:

Alle singole conferenze si accede con il biglietto d’ingresso alla mostra.

Per chi desidera partecipare a tutte e quattro le conferenze prezzo speciale di 20 euro

Su prenotazione.

Info e prenotazioni

ViDi srl

Tel.: 02 36638600

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




 

ATTIVITÀ GRATUITE PER FAMIGLIE

A CURA DI ELISABETTA CAGNOLARO

RICORDATI QUELLA VOLTA CHE, LEGGENDO…

La mostra “Steve McCurry. Leggere” offre la possibilità di fare un’ampia riflessione sul tema della lettura. Negli scatti presenti vengono colti personaggi di ogni età e connotazione geografica assorti nell’atto intimo e universale della lettura. Osservando le fotografie, la guida aiuterà i piccoli visitatori a capire le caratteristiche dei diversi lettori e dei luoghi immortalati, nonché ad analizzare la tipologia del testo presente nelle immagini.

Non mancheranno spiegazioni più tecniche sulle fotografie.

Dopo la visita guidata si procederà con il laboratorio didattico. I bambini con i loro genitori sceglieranno uno o più personaggi fotografati da MCCurry e, tramite l’utilizzo della tecnica del “collage”, li destineranno a un nuovo racconto, più personale.

Date:

- domenica 26 gennaio 2020, dalle ore 11:00 alle ore 12:00

- domenica 23 febbraio 2020, dalle ore 11:00 alle ore 12:00

- domenica 29 marzo 2020, dalle ore 11:00 alle ore 12:00

 

Età consigliata 5-11 anni 

Su prenotazione – minimo 15 massimo 30 partecipanti. 

Si accede con il biglietto della mostra e l'attività sarà gratuita.  

Info e prenotazioni

ViDi srl

Tel.: 02 36638600

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.