• Home
  • Exhibitions
  • Current
  • COSE DALL’ALTRO MONDO!. Da Monet a Warhol. Capolavori della. Johannesburg Art Gallery

ANCONA

| Pinacoteca Civica Francesco Podesti |

dal 27 agosto 2022 e fino all’8 gennaio 2023

"COSE DALL’ALTRO MONDO!

Da Monet a Warhol

Capolavori della Johannesburg Art Gallery"

 

________________________________________________________________________

 

Sarà l’apertura di una grande mostra a segnare il passaggio dalla stagione culturale estiva a quella autunnale del Comune di Ancona. 

 

A partire dal 27 agosto 2022 e fino all’8 gennaio 2023 la Pinacoteca Civica Francesco Podesti ospiterà i capolavori della Johannesburg Art Gallery nella mostra "Cose dall’Altro Mondo! – Da Monet a Warhol".

Tra gli artisti in mostra ci saranno Monet, Signac, Courbet, Degas, Sisley, Derain, Picasso, Matisse, Modigliani, Bacon, Warhol. “E’ straordinario – dice l’assessore alla cultura Paolo Marasca – vedere che dal lavoro di anni scaturiscono nuove occasioni per tutto il territorio: la Pinacoteca ha riaperto, si è dotata di un team di lavoro competente, ha quindi creato nuovi spazi espositivi, ha acquistato dipinti, si è fatta conoscere e ora attira mostre che rilanciano l’intero centro di Ancona da un lato e, dall’altro, permettono al centro Italia di godere di opere così importanti. Siamo molto fieri”.

  

Il racconto che si offrirà al visitatore non sarà solo quello di un lungo, composito e importantissimo segmento della storia dell’arte a livello internazionale, attraverso le opere di alcuni dei più importanti artisti di tutti i tempi, ma traccerà anche il profilo culturale, per i più inedito, di una città giovane e dinamica, in cui, accanto alle suggestioni culturali, storiche e naturali più note, esistono una scena artistica e una realtà museale, di cui la Johannesburg Art Gallery è una delle principali espressioni, capaci di dialogare alla pari con i più noti ambienti artistici internazionali.

“Una realtà davvero preziosa e tutta da scoprire quella della Johannesburg Art Gallery – afferma la curatrice Simona Bartolena – una realtà consapevole del proprio passato ma fermamente convinta della necessità di uno sguardo verso il futuro. Un museo importante, vitale, che ha preso vita da una passione, e che con passione e intelligenza prosegue ancora oggi il proprio cammino”.

 

La mostra riflette, di fatto, proprio il percorso di crescita artistico-culturale della città di Johannesburg e in particolare della Johannesburg Art Gallery (Jag), fondata negli anni 10 del 1900 dalla collezionista Dorothea Sarah Florence Alexandra Ortlepp Phillips, meglio nota come Lady Florence Phillips, con l’intento di trasformare un centro minerario, cresciuto intorno alla ricchezza dei suoi giacimenti, in una città improntata sui modelli delle capitali europee, con un museo che non fosse solo uno spazio nel quale raccogliere opere d’arte ed esporle, ma un luogo per la società civile. L’obiettivo, dichiarato, di lungo termine era quello di preparare la strada per la crescita di una Scuola d’Arte Sudafricana, anche attraverso lo studio dei capolavori che la galleria avrebbe dovuto contenere, anche per incentivare gli artisti locali e per cominciare una grande collezione di Arte Sudafricana.

 


 

ORARI:

dal martedì al venerdì

10.00 - 13.00

16.00 - 19.00

sabato, domenica e festivi

10.00 - 19.00

 

La biglietteria chiude un'ora prima 

dell'orario di chiusura della mostra

 




 

Il biglietto può essere acquistato solo presso la biglietteria della Pinacoteca Civica Francesco Podesti o sul sito:

www.vivaticket.com

 




 

 

| Pinacoteca Civica Francesco Podesti - via Pizzecolli, 17 |

_________________________________

Per info e prenotazioni gruppi/scuole:

071 2225047 (negli orari di apertura) 

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.